select
 

l'ergonomica nei reparti produttivi

L'importanza dell'ergonomia
Introdurre l’ergonomia all’interno di siti produttivi significa ottimizzare il benessere delle persone e le loro performance. Una migliore ergonomia può aiutare potenzialmente a diminuire la fatica ed a prevenire disturbi muscolo-scheletrici.
 
Infatti, secondo il Dipartimento del Lavoro statunitense, US Department of Labor, i danni causati dall’assenza di ergonomia corrispondono a 15-20 miliardi di dollari ogni anno. Nel 2013, tali danni hanno provocato 380.600 giorni di assenteismo, che equivale a un terzo dei giorni di assenza per malattia.

Nel Regno Unito, un recente studio condotto dall’Health and Safety Executive, ha evidenziato che i disturbi muscolo-scheletrici riguardano un milione di persone ogni anno, quale conseguenza di postazioni di lavoro ed attrezzature progettate senza tenere in considerazione l’aspetto ‘salute e benessere’.

Non deve sorprendere che l’ergonomia stia diventando materia sempre più diffusa ed importante, sia che si parli di lavoro nell’industria, sia di lavoro d’ufficio. Oggi, le aziende più attente e moderne tendono a mettere i propri collaboratori nella condizione migliore, al fine di perseguire gli elevati standard qualitativi richiesti. E’ dimostrato infatti, che una progettazione più ergonomica aumenta la motivazione e la soddisfazione personale, inducendo a migliori performance e ad una maggior produttività.

Come fare
In funzione del tipo di lavoro o mansione, sono disponibili delle linee guida per meglio comprendere cosa è definito ‘ergonomicamente corretto’ in termini di postazioni e banchi da lavoro regolabili in altezza:

Correct work height

o come adattare ed organizzare la postazione di lavoro:

How to arrange work

LINAK offre un’ampia gamma di soluzioni pronte all’uso per implementare ed ottimizzare processi produttivi e flussi di lavoro. Gli attuatori lineari elettrici e le colonne di sollevamento si adattano perfettamente all’interno di attrezzature ed applicazioni migliorando l’ergonomia di ciascun lavoratore. Il risultato si traduce in una miglior ergonomia, riduzione dei giorni di malattia e significativi benefici per l’azienda ed il lavoratore. Infatti regolare l’altezza del piano di lavoro consente di adattarsi alle caratteristiche di ciascun individuo o al tipo di lavoro da svolgere.

Banco di lavoro regolabile in altezza Le colonne di sollevamento come DL2 o BL1 con centralina CBD6S ed un pannello sottopiano DP1 garantiscono regolazioni semplici, fluide e silenziose.

Cambi formato, differenti inclinazioni possibili e la regolazione in altezza di nastri trasportatori e macchine packaging contribuiranno a migliorare l’ergonomia e la produttività.

Le colonne di sollevamento come DL2 o BL1 con centralina CBD6S ed un pannello sottopiano DPF con display assicurano condizioni di lavoro ottimali.
Nastro trasportatore regolabile in altezza

Lasciatevi ispirare:

Production ergonomics

postazioni di lavoro ergonomiche

Scoprite l'importanza di progettare postazioni ergonomiche. Ergonomia, progettare a misura d'uomo.

Versione online | PDF

Cos’è un attuatore lineare
Un attuatore lineare elettrico è un congegno elettromeccanico che converte…
Applicazioni TECHLINE
Qui di seguito sono riportate alcune applicazioni TECHLINE.
Benefici di un attuatore
Gli attuatori lineari rappresentano la soluzione più indicata quando...
Test attuatori
Gli attuatori sono testati per operare in condizioni climatiche esterme nonché...