Cos'è un PCB e qual è la sua funzione negli attuatori lineari elettrici

Funzionamento di una scheda elettronica PCB all’interno di un attuatore lineare elettrico

Qui potete trovare le informazioni relative alle schede elettroniche PCB e alle loro funzionalità. Scoprite le schede elettroniche PCB con controllo integrato, con comunicazione BUS e le caratteristiche in comune.

Scoprite in che modo viene controllato il posizionamento in rampa di accelerazione e decelerazione di un attuatore. In che modo le misurazioni dei valori di corrente e di temperatura possono proteggere l'attuatore e l’attrezzatura su cui è installato. In questo video, il nostro esperto Hunter Stephenson presenta le principali nozioni sulla compatibilità elettromagnetica EMC e sulle funzionalità del circuito elettronico H-bridge.

Una delle cose più importanti da sapere riguardo a un attuatore è la sua posizione. La posizione fisica di un attuatore lineare controllato da PCB, si basa sui sensori di Hall, contando il numero di impulsi per ogni giro della vite di scorrimento del pistone.

Il cuore del controllo integrato IC è un circuito H-bridge, il quale controlla il movimento in/out dell’attuatore attivando due transistor per far fluire la corrente in diagonale oltre il collegamento del motore. Questi transistor sostituiscono le funzioni degli switch/relè meccanici. Per ottenere la massima capacità di autofrenanza dell’attuatore, il motore deve essere cortocircuitato quando non è in funzione.

Le diverse funzioni integrate nella scheda PCB consentono di proteggere l’attrezzatura in cui è installato l’attuatore LINAK. Il segnale a impulso assicura il corretto funzionamento dell'elettronica e la funzione soft start/stop riduce le sollecitazioni meccaniche sull’attuatore. Tale funzione è controllata da un segnale di controllo PWM, che funziona esattamente come quando si rilascia gradualmente la frizione dell’automobile.

Le misurazioni dei valori di corrente e di temperatura proteggono l’elettronica garantendo prestazioni affidabili: un microcontrollore misura la corrente che attraversa il circuito H-bridge, interrompendo l’alimentazione se la corrente supera un livello predefinito. I sensori monitorano sia la temperatura del circuito H-bridge sia la temperatura interna dell’attuatore e ne interrompe il funzionamento prima che il calore raggiunga livelli che possano danneggiare le parti interne.

Per una protezione elettromagnetica ottimale, la scheda PCB è disponibile con una protezione ai sovraccarichi e di una protezione contro l’inversione di polarità. Per gli attuatori LINAK il livello di sovraccarico predefinito è 45 volt. Se un picco di tensione supera questo parametro, la scheda PCB viene disconnessa. La protezione di polarità assicura invece, che l'attuatore non venga danneggiato in situazioni in cui i cavi vengano collegati in modo errato.

Per maggiori informazioni e dettagli sulle schede elettroniche, vi invitiamo a contattare la vostra filiale LINAK di riferimento.


Tre tipi di schede PCB disponibili:

  • PCB Semplice: consente il movimento in/out dell’attuatore, inclusi segnali di fine corsa e alcune opzioni di feedback
  • PCB IC (con controllo integrato): è equipaggiata con un circuito H-bridge che racchiude un’ampia gamma di feedback configurabili, controlli e possibili movimenti in parallelo
  • PCB BUS: supporta le medesime caratteristiche della scheda PCB IC ed è compatibile con i protocolli di comunicazione CANbus, LINbus e Modbus.

Supporto e informazioni

Non abbiamo una risposta a tutto, ma siamo i professionisti della tecnologia lineare elettrica. Per qualsiasi informazione o domanda in materia, non esitate a contattarci.

Iscriviti alla newsletter

Scopri tutte le novità e le anteprime dal mondo LINAK.