L’importanza dei cavi e dei connettori per gli attuatori dedicati all’industria

Cavi e connettori

Ci sono alcuni aspetti da prendere in considerazione prima di individuare l’interfaccia migliore tra il vostro attuatore lineare elettrico e una specifica applicazione. Qui potete scoprire i diversi cavi alimentazione e cavi segnale, i vari connettori e in che modo ottenere una qualità di segnale ottimale e affidabile dal vostro attuatore.

Gli attuatori LINAK dedicati all’industria sono disponibili con tre tipologie di cavi: un cavo motore e un cavo segnale, un cavo unico per motore e segnale e un cavo a Y. In questo video il nostro esperto Hunter Stephenson , spiega la differenza tra un cavo motore e un cavo segnale e come usufruire di un’installazione Plug & Play™. 

Un classico cavo motore LINAK presenta un connettore a sei pin, giuntato in due fili, marrone e blu, con ingresso positivo e negativo. Ciascun cavo motore può gestire fino a 30 ampere.

I cavi segnale presentano sei pin, ognuno con un colore specifico a seconda delle loro funzioni. Per gli attuatori con controllo integrato IC, i colori dei fili sono sempre collegati alla specifica funzione dei pin, facilitando la procedura di connessione tra il cavo e la macchina.

Per gli attuatori di piccole dimensioni con consumi di corrente ridotti, un cavo unico è in grado di gestire sia la potenza che il segnale. In altri casi, in cui l'attuatore può gestire carichi più elevati, è necessario prevedere un cavo motore e un cavo segnale separati o, in alternativa, di un cavo a Y. Un cavo a Y trasforma i due connettori dell'attuatore in un unico cavo, sia per il motore che per il segnale.

Al fine di garantire una qualità del segnale ottimale e prevenire perdite di potenza, si consiglia di scegliere la lunghezza del cavo più corta disponibile.

Nell’industria e agricoltura LINAK predilige l’utilizzo di connettori tipo Deutsch DT o AMP Superseal, poiché sono realizzati per resistere in ambienti difficili. Il cavo posteriore in silicone in combinazione con le guarnizioni consentono infatti, di resistere a temperature estreme, variazioni di pressione e umidità.

Al fine di garantire un elevato grado IP, è importante assicurarsi che l’estremità del cavo resti all’interno di un’area protetta e, per ottenere la conformità al grado IP69K, deve sempre esserci un sovrastampo all'estremità del cavo per evitare che l'acqua penetri all’interno del cavo e di conseguenza nell’attuatore.

Durante la scelta del cavo da utilizzare, è necessario definire le sue caratteristiche, di schermarlo e di prestare particolare attenzione a non danneggiarlo o piegarlo. 

Per maggiori informazioni e dettagli sui cavi e connettori, vi invitiamo a contattare la vostra filiale LINAK di riferimento.

Supporto e informazioni

Non abbiamo una risposta a tutto, ma siamo i professionisti della tecnologia lineare elettrica. Per qualsiasi informazione o domanda in materia, non esitate a contattarci.

Iscriviti alla newsletter

Scopri tutte le novità e le anteprime dal mondo LINAK.