Spazi condivisi per una collaborazione di successo
Tech & Trend

Spazi condivisi per una collaborazione di successo

Una delle tendenze in più rapida ascesa è certamente la diffusione di scrivanie condivise. Negli ultimi 15 anni lo spazio negli uffici si è notevolmente ridotto ed una postazione condivisa rappresenta la soluzione imprescindibile per progettare spazi di lavoro flessibili, ottimizzati e stimolanti.

Rimanendo assoluta protagonista dell’area office, la scrivania diviene anche il punto di forza attorno al quale concepire ambienti gradevoli e funzionali, da utilizzare in coppia o in piccoli team. Il suo impiego e il suo posizionamento consentono di ottimizzare i metri quadri a disposizione, favorendo laddove necessario il contatto e la sinergia con i colleghi. In un’ottica di continua riduzione degli spazi come ottimizzare l’ambiente di lavoro nel caso in cui ci si trovi a lavorare gomito a gomito con un’altra persona? 

Secondo i dati pubblicati dalla CBS News, nel 2017 lo spazio di lavoro per ciascun collaboratore sarebbe stato in media di 14 m², una riduzione significativa rispetto ai 21 m² del 2010.

o meglio conosciute come sistemi bench. I sistemi bench combinano due o più scrivanie individuali in un unico modulo, riducono gli spazi adibiti a cavi, hub per computer e migliorano la funzionalità e l’estetica in generale. 

Progettare lo spazio in modo flessibile
Unendo più scrivanie in un’unica postazione di lavoro multipla si aggiunge effettivamente maggior spazio. Nel mercato dei mobili per ufficio, in questi ultimi anni, sono stati presentati design unici ed originali che favoriscono l’interazione tra i colleghi, senza intaccare la privacy e l’autonomia che spesso accompagnano la sfera lavorativa.

Più flessibilità con le soluzioni sit-stand
Più la tecnologia conquista lo spazio di lavoro, maggiori sono le opzioni disponibili per raggiungere la massima flessibilità, dando vita ad un ambiente in cui tutti possono lavorare ovunque e in qualsiasi momento. Se desiderate un livello ancora più alto di innovazione incentrato sulla persona, grazie alle colonne di sollevamento LINAK® DESKLINE, è possibile aggiungere movimento ed ergonomia.

Con l’introduzione di un’apposita staffa di montaggio per postazioni di lavoro multiple infatti, LINAK semplifica la progettazione di sistemi bench regolabili in altezza. I vantaggi di un ufficio a misura d’uomo sono molteplici: un miglior supporto alle particolari esigenze di ogni singola attività, maggiori opportunità di collaborazione e di reciproco apprendimento, una migliore qualità del posto di lavoro ed un layout più salutare e dinamico. 

Inoltre, se desiderate progettare postazioni condivise mobili, LINAK propone una batteria ricaricabile di ultimissima generazione, che consente numerose regolazioni nell’arco della giornata  

ed in qualsiasi area dell’ufficio.

Supporto e informazioni

Non abbiamo una risposta a tutto, ma siamo i professionisti della tecnologia lineare elettrica. Per qualsiasi informazione o domanda in materia, non esitate a contattarci.