Tech & Trend

Progettare al meglio l'home office

Il lavoro da casa è sempre più diffuso nella nostra società, dove stiamo assistendo a una smaterializzazione degli uffici in favore di attività libere, che possono svolgersi ovunque. Mentre i datori di lavoro progettano i propri uffici per garantire ai propri collaboratori una buona ergonomia, viene fatto molto poco per gli ambienti di lavoro domestici. Ecco alcuni consigli per lavorare da casa con il massimo del comfort.

Secondo l'Eurostat, l'8,3% di tutti i dipendenti europei, nel 2018 ha lavorato occasionalmente da casa, alcuni anche con maggior frequenza. A lavorare da casa sono soprattutto gli autonomi (con una media del 18,5%) e in alcuni paesi, come la Finlandia, la percentuale supera il 40%.

Ma quando lavoriamo da casa siamo seduti nel modo corretto? Alcuni di noi lavorano seduti al tavolo della cucina su una sedia scomoda, oppure sdraiati sul divano con il portatile sulle gambe, altri ancora seduti ai bordi del letto. Cambiare posizione durante il lavoro è di sicuro un'ottima soluzione ma è possibile fare di più.

Aumentare l'efficienza grazie a un ambiente dinamico
Le persone sono fatte per muoversi: ecco perché è del tutto innaturale rimanere seduti per l'intera giornata lavorativa. Studi scientifici dimostrano che l'attività fisica ha un'incidenza positiva sui nostri processi mentali e migliora le nostre prestazioni lavorative. Aggiungere un po' di movimento all'ambiente di lavoro può di fatto risultare molto produttivo.

Può essere infatti d'aiuto dotare i vostri dipendenti di una scrivania sit/stand, dando così la possibilità di stare in piedi mentre lavorano da casa. In realtà, per la creazione di un buon equilibrio lavoro/vita privata, anche in casa valgono gli stessi suggerimenti adottati per l'ufficio. Di seguito abbiamo raccolto alcuni dei consigli più efficaci per creare un home office stimolante.

 

6 consigli per creare un home office eccellente

Progettare al meglio l'home office

1. Creare un ambiente armonioso

Per non essere tentati a svolgere le faccende domestiche, fate in modo di isolarvi dal resto della casa. Se avete uno spazio che al momento utilizzate più che altro come ripostiglio, sistematelo e trasformatelo in una stanza in cui vi piacerebbe trascorrere del tempo.

 
Progettare al meglio l'home office

2. Riordinare

Scegliete ottimi contenitori. Utilizzate armadi e cassettoni per riporre ogni cosa in modo ordinato per evitare che si accumulino documenti e fogli sulla scrivania. Una postazione ordinata significa una mente ordinata e una volta terminata la giornata, rimettete a posto gli strumenti di lavoro.

 
Progettare al meglio l'home office

3. Mantenere una postura corretta

Scegliete una scrivania con una superficie molto spaziosa. Posizionate il vostro portatile all'altezza corretta, in modo che non dobbiate inclinare la testa verso il basso mentre lavorate. In alternativa, procuratevi uno schermo e una docking station: una tastiera e un mouse separati possono contribuire a mantenere una postura più corretta.

 
Progettate al meglio l'home office

4. Scegliere una seduta ergonomica

Scegliete una seduta che vi consenta di essere comodi. Sul mercato sono disponibili molte sedie da ufficio valide, ma sceglietene una in grado di sostenervi e su cui possiate sedervi comodamente per l'intera giornata. Ricordatevi tuttavia di alzarvi in piedi di tanto in tanto per tenervi attivi e in movimento.

 
Progettare al meglio l'home office

5. Posizionatevi vicini alla luce naturale

Mettete la vostra scrivania vicino a una finestra in modo che possiate sfruttare la luce naturale per tutto il giorno e magari riposare gli occhi dallo schermo rivolgendo lo sguardo proprio all'ambiente esterno. Utilizzate più lampade in modo che la stanza sia ben illuminata anche quando fuori diventa buio.

 
Progettare al meglio l'home office

6. Creare uno spazio confortevole

Abbellite la stanza con qualsiasi oggetto che vi metta di buonumore e vi aiuti a trovare  l’ispirazione: aggiungete accessori, piante e appendete quadri o foto alle pareti. 

 

Per prendere spunto, consultate la nostra breve guida su come raggiungere l'equilibrio perfetto tra posizione in piedi e seduta. I tavoli equipaggiati con sistemi LINAK®, vi offrono la possibilità di integrare dei promemoria, ad esempio mediante il pannello DPG1C o tramite l'app Desk Control. Entrambi sono progettati per motivarvi e ricordarvi di alzarvi in piedi durante la giornata.

Supporto e informazioni

- Il nostro team è pronto ad assistervi per informazioni tecniche, avviare un nuovo progetto e molto altro ancora.