Il design scandinavo aiuta a utilizzare lo spazio due volte nel micro appartamento
Trend series Micro apartments, Londra

Studiomama, 13 m², Londra

 
 

La sfida di ospitare un numero crescente di persone in pochi metri quadrati viene affrontata anche dalle principali città europee. La costruzione di micro appartamenti è in aumento a Berlino, Parigi e Barcellona. Londra ha anche iniziato a rendersi conto che costruendo case più piccole potrebbe risolvere i suoi problemi di spazio. Solo nel 2016, in Inghilterra sono stati costruiti oltre 8.000 appartamenti che misuravano meno di 37 m².

Tra questi, uno dei più piccoli è un appartamento di appena 13 m² nel cuore di Londra, verso Nord. L'appartamento è stato progettato dall'architetto danese Nina Tolstrup di Studiomama. Qui ogni cosa ha una funzione diversa: si trovano un letto, un'area di lavoro, un salotto, una cucina, un bagno, un armadio contenitore e una zona pranzo. Ogni armadio è diverso, ma sono tutti progettati per un uso specifico, per riporvi macchine da cucire, giochi, barattoli di spezie, vino e libri.

Lo stesso spazio è utilizzato più volte.
Dietro una delle porte, vi è una piccola scrivania che può essere estratta dall'armadio, rendendo così possibile lavorare in piedi. Tutto sommato, si tratta di uno spazio di lavoro domestico piccolo, ma efficiente. Lo spazio di contenimento integrato e gli elementi laterali sono progettati per offrire doppie funzioni, discretamente. Possono essere facilmente allungati per creare superfici aggiuntive che possono essere utilizzate per sedersi, ad esempio.

Il letto si trova nella parte più stretta della stanza triangolare. Si può piegare quando non viene utilizzato, e va a creare uno spazio aggiuntivo. Una volta estratto, rivela due sottili librerie e un comodino.

La cucina si trova all'altra estremità della stanza, dove la piccola sala è fiancheggiata da due alti armadi Dietro questa parete c'è il bagno, l'unica stanza separata della casa.

Ai mobili potrebbero essere aggiunti gli attuatori elettrici, con esiti estremamente positivi. Ad esempio, l'altezza del tavolo da pranzo può essere regolata per aggiungere spazio extra al piano di lavoro della cucina, ma può anche essere abbassata per creare un ulteriore spazio per dormire sopra le panche. Inoltre, l'uso di attuatori elettrici allevierebbe anche la tensione alla schiena quando si spinge manualmente il letto per farlo rientrare.

Scoprite ulteriori informazioni sull'abitazione cliccando su Studiomama.com.

Trend series Micro apartments, Londra

© 2018 LifeEdited. Tutti i diritti riservati.

File

Panoramica prodotti HOMELINE

Scoprite la gamma completa degli attuatori singoli e attuatori con motore doppio TWINDRIVE per reti ergonomiche motorizzate.

Visualizza

Supporto e informazioni

Non abbiamo una risposta a tutto, ma siamo i professionisti della tecnologia lineare elettrica. Per qualsiasi informazione o domanda in materia, non esitate a contattarci.

Iscriviti alla newsletter

Scopri tutte le novità e le anteprime dal mondo LINAK.