Case story

Macchina raccoglitrice per patate Ropa: preciso posizionamento con gli attuatori elettrici

Nel 1972, Hermann Painter sorprese i professionisti del settore con la sua prima raccoglitrice di barbabietole semovente. Da quell’idea e dalla sua inventiva ha schiuso nuovi orizzonti avviando l’azienda ROPA.

ROPA, con sede in Bassa Baviera, non solo produce raccoglitrici e caricatrici per barbabietole ma da diversi anni ha rivolto la propria attenzione al comparto delle patate. Mettendo a punto la macchina raccoglitrice per patate semovente a due file, Keiler II, ROPA è rimasta fedele alla sua filosofia aziendale.

Rispetto ad altre macchine, il livello di automazione è davvero elevato. Oltre a numerose opzioni idrauliche quali, la regolazione in continuo della profondità del pick-up e la regolazione automatica della pressione sul solco, gli attuatori elettrici svolgono diverse mansioni, tra cui: la pre-separazione con doppi rulli deviatori, la separazione principale con pettine a denti perimetrali e l’inclinazione del nastro a riccio. Sette attuatori lineari elettrici LINAK che garantiscono affidabilità e precisione di movimento.

Gli ingegneri di ROPA hanno progettato la macchina da zero ed è probabilmente l’unica nel suo genere ad avere questo numero di regolazioni per l’ottimizzazione del processo di raccolta. Indipendentemente dalla velocità di rotazione della presa di potenza, molti elementi possono essere regolati idraulicamente ma laddove è richiesto un esatto posizionamento, vengono utilizzati gli attuatori elettrici anziché i cilindri idraulici.

“In particolare per le regolazioni in cui è importante impostare un dosaggio molto accurato, ad esempio nei rulli deviatori o nelle aree di transizione di pulizia, abbiamo scelto gli attuatori elettrici” spiega Dr. Rupert Geischeder, Senior Manager responsabile dell’intera gamma di macchine per la raccolta delle patate.

Macchina per la raccolta delle patate ROPA con attuatori LINAKGli attuatori LINAK vengono impiegati per il posizionamento di vari elementi di pulizia e nei rulli deviatori.
 

Per questa specifica sezione della macchina, ROPA utilizza esclusivamente l'attuatore LINAK LA36, caratterizzato dalla sua solidità, forza e da numerose opzioni di controllo disponibili. Una di queste regolazioni avviene con le cinghie a cardine le quali rimuovono la terra dalle patate raccolte e la precisa regolazione dei nastri consente un comodo processo di raccolta mediante un pannello touch.

In questo modo, il personale addetto non solo è in grado di regolare elettricamente i nastri ma anche altri elementi di pulizia. Grazie ai molteplici feedback disponibili, le palette di resistenza, necessarie per rimuovere le erbacce, possono essere regolate in modo che anche quando l’erba attorno alle patate è rigogliosa, la perdita di raccolto sia minima.

I tempi di inattività durante la stagione del raccolto hanno grandi conseguenze economiche per gli agricoltori e terra,  polvere, acqua, variazioni di temperatura non compromettono il corretto funzionamento degli attuatori.

"LINAK è il punto di riferimento in termini di affidabilità”, afferma Rupert Geischeder.

LA36 presenta infatti un grado di protezione IP66 dinamico e IP69K statico. “In molte attrezzature l'attuatore è già in uso e ha dimostrato la propria efficacia”, spiega Günther Rappl, sales manager LINAK per la Baviera. Oltre all'attuatore LA36, numerosi altri sistemi LINAK soddisfano questi elevati gradi IP.

Macchina per la raccolta delle patate ROPA con attuatori LINAK L'attuatore lineare LA36
 

Un’ulteriore peculiarità della raccoglitrice per patate ROPA è il controllo dell'attuatore. La sostituzione di un cilindro idraulico con un attuatore elettrico dovrebbe essere il più semplice possibile e questo vale anche per la capacità in uscita del computer.

"Dovevamo soddisfare determinati requisiti per questa applicazione e ci siamo riusciti insieme a LINAK” afferma Dr. Rupert Geischeder. La sfida era nel controllo dei pin. Data la complessità della macchina, le uscite delle centraline erano per la maggior parte occupate, pertanto dovevamo controllare l’attuatore in entrambe le direzioni con un unico comando via cavo. "Abbiamo sviluppato un software che potesse controllare l’attuatore elettrico come un cilindro idraulico”, spiega Günther Rappl.

L'elettrico sostituisce l'idraulico

Oltre alla robustezza e al controllo personalizzato, gli attuatori elettrici offrono diversi vantaggi. Il peso, ad esempio, gioca un ruolo centrale: quando si implementa un sistema di movimentazione in una macchina così grande, l’attuatore elettrico permette di ridurre sensibilmente il peso rispetto a una soluzione idraulica e soprattutto non richiede manutenzione. Non sono state solo le caratteristiche positive degli attuatori elettrici a convincere ROPA ma anche la stretta collaborazione con gli ingegneri LINAK.

“Abbiamo deciso di usare gli attuatori LINAK perché abbiamo molta fiducia nella robustezza del prodotto e anche nell'esperienza di LINAK con la movimentazione delle macchine agricole, conclude il dott. Rupert Geischeder.

"Abbiamo scelto LINAK perché abbiamo grande fiducia nella qualità del prodotto e anche nell'esperienza dei loro tecnici in ambito industriale e nell’automazione agricola”, conclude il Dr. Rupert Geischeder.

Raccoglitrice per patate ROPA con attuatori LINAKDott. Rupert Geischeder, responsabile per l'intera gamma di macchine per la raccolta delle patate
 
Attuatori lineari elettrici per macchine agricole della divisione LINAK® TECHLINE® play-icon

Attuatori lineari elettrici per macchine agricole dalla divisione LINAK TECHLINE

Indistruttibile play-icon

Indistruttibile

File

Macchine agricole

La tecnologia lineare elettrica dedicata a un’agricoltura sostenibile ed efficiente.

Visualizza

Data Source is not set on this component!